La storia dell'A.N.U.A. - ANUA

ASSOCIAZIONE NAZIONALE UFFICIALI AERONAUTICA
A.N.U.A.
Vai ai contenuti
Chi siamo
La storia dell'A.N.U.A.
L’Associazione Nazionale degli Ufficiali dell’Aeronautica (A.N.U.A.) nasce il 26 Giugno 1951 dalla fusione dell’Associazione Nazionale Ufficiali Aeronautica Provenienti dal Servizio Permanente Effettivo (A.N.U.A.P.S.E.) e dall’Unione Nazionale degli Ufficiali Aviatori (U.N.D.U.A.), come documentato dall’estratto dell’Atto Costitutivo.

Dall’UNDUA, che si era costituita in Roma il 10 Dicembre 1949 eredita sia le finalità che il notiziario, che assume la denominazione della neo costituita Associazione (ANUA) con la pubblicazione del primo numero ad Agosto del 1951.

Il suo primo Statuto, pubblicato sul periodico del 31 Luglio 1952, viene redatto e diffuso in forma definitiva l’8 Dicembre 1952.

Con atto notarile del 28 Luglio 1954  si procedeva a:
  • deposito dello Statuto dell’ANUA;
  • ratifica dell’avvenuta fusione delle due precedenti associazioni (ANUAPSE e UNDUA);
  • regolarizzazione della proprietà del periodico ANUA e cambio della testata in “Il Corriere dell’Aviatore (il cui primo numero viene pubblicato il 31 Ottobre 1953);
  • composizione del Consiglio Direttivo Nazionale e del Collegio dei Sindaci.
   

 
Il sodalizio, costituito inizialmente da Ufficiali in congedo di ogni ordine, grado e specialità, è stato, in seguito, aperto ad una più ampia partecipazione di tutti gli ufficiali dell’Aeronautica sia in servizio che in quiescenza, nonché a sostenitori e simpatizzanti dell’Arma Azzurra, così come recita attualmente il nostro Statuto.

L’Associazione viene infine inserita nell’elenco delle Associazioni Militari e riconosciuta dal Ministero della Difesa con D.M. del 5 Agosto 1982.


Ufficio Presidenza Nazionale - 00192 Roma Via Marcantonio Colonna, 25 Tel. 06 32111740 Fax 06 4450786 anua.aeronautica@virgilio.it
Torna ai contenuti